Tu sei qui

Dove mangiare a Bergamo prodotti tipici

Italia, terra di poeti, santi, navigatori e…buongustai! Ogni città italiana ha le sue specialità culinarie, ma sapete quali sono quelle bergamasche? Le terre intorno Bergamo sono sempre state abbastanza povere e, per questo, specie nei tempi in cui l'agricoltura era quasi l'unica fonte di sostentamento, la sua cucina ha sentito molto l'influenza della cultura veneta. Nonostante ciò, nelle famiglie bergamasche si tramandano da generazioni delle ricette davvero prelibate. La ricetta dei “casonsei” o casoncelli, ad esempio, è ancora poco conosciuta, anche se tutti riconoscono la bontà di questo piatto: ravioli fatti con mollica di pane, salsiccia e grana, conditi con burro, salvia e pancetta croccante.

Anche La polenta, piatto povero e semplice pera antonomasia, è una delle pietanze più famose della zona del bergamasco. Farina di mais e acqua, cui vengono aggiunte formaggi tipici della zona, funghi, salsa di pomodoro o carne stufata. Questo piatto caldo e nutriente è il protagonista di molte tavole bergamasche. Dove mangiare a Bergamo uno di questi piatti tipici? Quasi tutti i ristoranti in città offrono una buona selezione delle pietanze nei loro menù. Se non avete voglia di una classica cena, avrete anche la possibilità di gustarli come piccoli assaggi durante l'happy hour. Infatti, durante l'aperitivo a Bergamo non si servono solo i classici salatini ma anche molti prodotti tipici: dagli affettati ai tranci di pizza, fino a piccoli assaggi di prelibatezze nostrane. Accompagnate da un buon bicchiere di vino, le ricette della cucina tradizionale del luogo vi faranno trascorrere happy hour a Bergamo.