Tu sei qui

Una gita tra borghi, vigne e aperitivi in Franciacorta

Quando arriva il momento di staccare la spina, lasciare la città, il lavoro e godersi il tempo libero, cosa c'è di meglio delle colline di Franciacorta per una gita fuori porta? Come testimonia Virgilio nei suoi scritti, in questa zona la coltivazione della vite ha origini remote: dall'epoca romana al periodo tardo-antico fino al pieno medioevo, crebbero numerosi vigneti grazie alle particolari condizioni climatiche e la viticoltura in queste terre non ha smesso mai di essere praticata. Oggi possiamo ancora godere dei frutti delle vigne che disegnano il paesaggio dove nasce lo spumante DOCG.

Tra una passeggiata a piedi, in bici o persino a cavallo, probabilmente sentirete il bisogno di fare una piccola sosta per rifocillarvi. Quale migliore occasione, allora, per provare gli ottimi prodotti di gastronomia locale e il vino che prende nome da questa area geografica? Sono numerosissime le cantine vinicole o i locali in Franciacorta che organizzano degustazioni di ogni tipo. Per non farci mancare proprio nulla, possiamo cercare un’azienda che accompagni alla degustazione del vino un assaggio di prodotti tipici locali.

Se invece siete già di rientro non perdete le speranze…Lungo la strada del ritorno sicuramente incroceremo una delle tante enoteche di Bergamo e provincia. Anche qui potrete fare una piccola sosta per rilassarvi tra un calice di vino ed un altro. In extremis, se non riuscite a lasciare casa neanche per una gita fuori porta, sarà comunque possibile rimediare con un aperitivo a Bergamo. Nel posto giusto e con la compagnia che più vi aggrada, è possibile godere di momenti di puro relax anche in città: i sapori e gli odori di vini, formaggi e salumi vi faranno dimenticare di essere partiti...almeno per un pò.